IL CONCORSO

ROMA ETERNAL BEAUTIES

LA GIOCONDA DI ARESE AL REB CONCOURS

E’ questa una delle principali notizie della seconda edizione del Concorso dedicato all’Emozione che si svolgerà dal 21 al 23 giugno al Golf Roma Acquasanta. Infatti dal Museo Alfa Romeo di Arese giungerà la 2900 8C del 1938 con cui Clemente Biondetti disputò la 24Ore di Le Mans. Per l’occasione uno dei nostri partner, Brooklyn Models, ha realizzato 50 esemplari in scala 1/32 della 8C 2900, una tra le più belle Alfa mai costruite. Proveniente sempre da Arese sarà esposta anche la 33 Stradale, capolavoro stilistico di Franco Scaglione. Nella seconda giornata della manifestazione il pubblico presente potrà partecipare all’incontro con Giovanna Scaglione, figlia del grande designer italiano. L’Alfa Romeo presenterà il suo ultimo gioiello: la Giulia GTA.

Aci Storico, da quest’anno uno dei main sponsor della manifestazione, ha raggiunto recentemente un accordo con la Moto Guzzi con cui ha scelto di festeggiare anche al REB – Roma Eternal Beauties i 100 anni della ‘Società Anonima Moto Guzzi’ nata esattamente il 15 marzo del 1921. Esposte 11 moto che rappresentano la storia del marchio di Mandello del Lario.

Lo scorso anno per le Instant Classic fu presentata la Dallara Stradale. Quest’anno sarà la volta della Aston Martin DBS 007 Superleggera a rappresentare i modelli che già dal momento del loro debutto sul mercato diventano auto da collezione.

La Ermini Automobili Italia esporrà il prototipo 686 che intende rilanciare il glorioso marchio automobilistico fondato a Firenze nel 1932, la cui produzione di vetture da corsa terminò nel 1956.

Sugli oltre due ettari di spazio espositivo riservati al REB si potrà ammirare anche una vettura che appartiene alla storia del cinema: la Cadillac serie 355 B Imperial Sedan protagonista del film “L’ultimo imperatore”
di Bernardo Bertolucci vincitore di 9 premi Oscar.

Le categorie in gara per il REB – Roma Eternal Beauties 2021 sono: Italiane, Francesi, Inglesi, Americane, Spider, Sport e per la categoria monomarca Porsche. Tra i premi speciali, oltre alla vettura considerata da “esperti” giudici come la più cinematografica, la più televisiva e la più teatrale, anche quelli di Aci Storico, Hetica Capital, Banca Cambiano, Golf Roma Acquasanta e Gentlemen Drivers Award 2021.

Sarà il Presidente della giuria a stabilire l’auto vincitrice del REB Concours 2021. Nella precedente edizione ad essere ‘BELLA COME ROMA’ è stata la Cisitalia 202 SC del 1947.

Il REB Concours sosterrà ancora una volta il Circolo San Pietro, l’istituzione di volontariato nata nella Capitale nel 1869 che dipende dalla Santa Sede, raccogliendo fondi per i bisognosi. Nel 2020 al termine della manifestazione le donazioni hanno consentito l’acquisto di oltre 3000 buoni pasto.

L’elenco delle auto in concorso e quello della giuria verrà costantemente aggiornato fino al 30 maggio.

Francesco Arcieri
Presidente del REB Concours

Charles Darwin

La bellezza è un sentimento istintivo

Valentino Garavani

L’eleganza è l’equilibrio tra proporzioni, emozione e sorpresa